La Cicloturistica dei Fischi e delle Campanelle è una manifestazione sportiva (ma non solo) che si svolge tutti gli anni (CoVid permettendo) a La Rotta nel secondo weekend di settembre a ridosso della festa paesana da cui prende il nome; l’iniziativa nasce da un’idea di Federico Caponi, Presidente della AS La Rotta ASD, 15 anni fa. La Cicloturistica dei Fischi e delle Campanelle unisce l’aspetto sportivo all’amore per i paesaggi, in mezzo ai quali pedalare per godersi i meravigliosi panorami della Toscana. Giunta alla sua 12ª edizione, la manifestazione quest’anno si articola in tre percorsi che si snoderanno attraverso i Borghi più suggestivi della Valdera – Lari, Casciana Terme, Chianni, Terricciola, Lajatico, Orciatico, Volterra, Montelopio, Fabbrica, Peccioli, Palaia – per concludersi con il passaggio da Colleoli e San Gervasio prima di arrivare nuovamente a La Rotta.

Il Circolo Arci Il Botteghino è orgoglioso di ospitare, quest’anno, la partenza e l’arrivo di questa bella iniziativa.

il Botteghino