Bandiere nere a Pontedera. Gli Antifascisti invitano a non strumentalizzare

3374

Dic 28, 2020

Uno striscione che ricorda e ribadisce come nella nostra costituzione e nei nostri valori non ci sia spazio per atti razzisti intimidatori e strumentalizzazioni di episodi vergognosi e brutali come quello avvenuto alla stazione di Pontedera.

La città è sempre stata un luogo accogliente caratterizzato da una forte condanna del razzismo all’interno dei suoi quartieri. Molti cittadini si oppongono con fermezza ai presidi di matrice razzista dei giorni scorsi, in cui, prima alla stazione e poi in piazza del comune, siamo stati costretti tutti a rivedere su mascherine e giubbotti simboli di chiaro stampo fascista.
Pontedera non ci sta a far passare un atto di violenza, da condannare, come un problema quotidiano, che riguarda tutte le persone straniere che vivono e si incontrano nel quartiere. Pontedera è una città antifascista, antirazzista, con una storia di accoglienza e integrazione che non merita di essere cestinata o dimenticata dall’oggi al domani.

(altro…)